Cerca nel Sito
HOME
 ALTERITAS 
HOME   versione testuale






 
News
 
  • Dal 5 all'8 settembre si terrà a Verona, presso la sede di Alteritas (aula 3° piano) la seconda Training School del gruppo AELAW (Ancient European Languages and Writings) sulle lingue dell'Italia PreromanaIl progetto, finanziato dall’Unione Europea (linea di intervento COST), è iniziato a marzo 2014 e terminerà nel maggio del 2019. Scopo della rete scientifica, che comprende 13 paesi europei, 24 centri di ricerca, 40 ricercatori, capeggiata dall’Università di Zaragoza con il Prof Francisco Beltrán, ha lo scopo di censire e studiare le lingue frammentarie dell’intera Europa, che vede in Italia il maggior numero di attestazioni. Infatti l’Italia, con l’Etrusco, ma anche l’Osco, l’Umbro, il Venetico, il Messapico, il Retico, il Camuno, il Leponzio ed altre lingue di minore entità detiene il primato dei ritrovamenti con oltre 15.000 iscrizioni. Scarica la locandina e il programma.
  • Ad Agosto abbiamo aperto la nostra pagina Facebook! https://www.facebook.com/Alteritas/

  • Pubblicato a luglio 2016 il volume a cura di Emanuele Piazza dal titolo "Quis est qui ligno pugnat? Missonari ed evangelizzazione nell'Europa Tardoantica e Medievale (secc. IV-XIII)". Il volume è disponibile sulla pagina academia.edu di Alteritas (vai alla pagina dedicata).  

  • Il 19 maggio 2016 Alteritas co-organizza due eventi inaugurali del Festival Biblico di Verona alla Gran Guardia: La religione dei prigionieri (ore 18.00) e l'evento di musica e parole serale "E pace in terra... " (ore 20:30). Scarica la pianta degli eventi e il programma.

  • Dal 2016 puoi donare il tuo 5xmille ad Alteritas! Scrivi il nostro C.F. nello spazio dedicato agli enti di ricerca e università.

  • A settembre 2016 Alteritas ospiterà la Training School annuale del progetto Ancient European Languages and Writings (AELAW)

  • Il 14 aprile si è tenuta presso la sede di Alteritas a Verona la riunione del Working Group 1 del progetto internazionale COST AELAW, dedicato alle lingue di frammentaria attestazione. 

  • Il 27 ottobre 2015  si è tenuta, presso il Museo di Storia Naturale di Verona, la presentazione del volume Monumenta Linguae Raeticae, edito da Scienze e Lettere, Roma, a cura di S. Marchesini in collaborazione con Rosa Roncador. Hanno presentato il volume Alfredo Buonopame, Angela Ruta e Franco Marzatico.

  • Dal 6 al 12 settembre si sono svolti a Jaca (Spagna) il meeting e la training school dell'azione COST Ancient European Languages And Writings (AELAW). Alteritas partecipa con la vicepresidenza del progetto. 

  • Il 15 e 16 luglio si è tenuto a Verona il meeting del gruppo di lavoro del progetto "Incontro con l'altro nella reclusione" con la Prof. Puleng Segalo, del gruppo Inside-Out Outside-In dell'Unversità del Sud Africa.

  • Il 21 giugno 2015 si è inaugurata presso l'Archeoparc di Madonna di Senales la mostra "Ma Ötzi, che lingua parlava", nata da una collaborazione tra il Museo della Val Senales dedicato a Ötzi ed Alteritas. Scarica il volantino!

  • Il 21 maggio 2015 Alteritas ha inaugurato il Festival Biblico a Verona con l'evento "In principio... Interazioni sulla genesi". Vedi il videoVai alla pagina.

  • È uscito ad aprile 2015 presso la casa editrice Scienze e Lettere in Roma il volume MONUMENTA LINGUAE RAETICAE, di S. Marchesini in collaborazione con R. Roncador.

  • Da aprile 2015 Alteritas partecipa al progetto internazionale COST AELAW: Ancient European Languages and Writings.

  • Da agosto 2014 Alteritas è iscritta all'Anagrafe Nazionale della Ricerca del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (www.anagrafenazionalericerche.it).

  • Pubblicato a dicembre 2014 il volume "Interazione tra i popoli in carcere". Vai al bookstore!

  • Pubblicato a luglio 2014 il volume "Seconda e terza generazione di immigrati". Vai al bookstore!

     


Recent Call 

 
  • Call for paper "Alter-habilitas. Percezione della disabilità nei popoli. Verso la creazione di un network internazionale di studi". Progetto internazionale multidisciplinare. Miscellanea (luglio 2015) e tavola rotonda telematica (primavera 2016). Scarica il call for paper 
  • Call for Paper "Alter-habilitas. Perception of disability among people. Towards the creation of an International network of studies". International Multidisciplinary Project. Miscellanea (july 2015) and tele conference (spring 2016). Download the call for paper.
  • Pubblicato il call for paper "Simple Twists of Faith" Cambiare culto, cambiare fede: persone e luoghi". Progetto internazionale multidisciplinare. Miscellanea (fine 2015) e tavola rotonda (estate 2016). Scarica il call for paper.
  • Call for paper for "Simple Twists of Faith". Changing beliefs, changing faiths: people and places. International Multidisciplinary Project. Miscellanea (end 2015) and round-table (summer 2016). Download the call for paper.

Info
 

ALTERITAS - Interazione tra i popoli, fondata a Verona nel 2009, oggi ente di ricerca accreditato, studia le forme di contatto e di scambio tra culture e popoli di diverse origini, lingue, culture e tradizioni. Mediante l’analisi e la classificazione delle tipologie di scambio e di interazione tra i popoli osservate in momenti diversi della storia e con prospettive disciplinari differenti, si giunge alla creazione di database relazionali che vengono messi a disposizione della comunità scientifica e del grande pubblico. La rete scientifica di Alteritas vanta ad oggi la collaborazione di vari enti di ricerca, istituzioni pubbliche e di singoli specialisti di varie discipline. Oltre al coordinamento di singoli progetti di ricerca Alteritas organizza convegni, conferenze, giornate tematiche interdisciplinari e presentazioni di volumi.
 
ALTERITAS - Interactions among peoples – today an accredited research institution – was founded in 2009 in Verona to research contact between people from different origins, languages, cultures and traditions. Thanks to the analysis and classification of crossover typologies observed through history and from several disciplinary perspectives, the Project has developed databases which are available both to the scientific community and to the general public. Today the scientific network of Alteritas can boast of collaborations with many research partners, public institutions and scholars from many disciplines. Alteritas also organises meetings, conferences, thematic workshops and book presentations.
 
Contacts 
info@progettoalteritas.org
 
@AlteritasInfo
 
 
 
  

 
 
 
stampa questa pagina        segnala questa pagina